Home                SARDEGNA

L' ogliastra un Paradiso da scoprire

 
 

L'ogliastra è senza dubbio un' isola nell'isola, dove la natura riesce ancora a stupirti e lasciarti senza fiato. L'origine del suo nome sembra derivare da un enorme monolito, l'Agugliastra, che sorge nelle coste a nord di Santa Maria Navarrese; altre fonti meno accreditate l'attribuiscono invece all'olivastro, l'ulivo selvatico, diffusissimo nelle sue coste.In questo territorio il binomio mare montagna raggiunge la sua massima espressione, come in pochi altri luoghi. La sua costa dall'andamento irregolare, offre paesaggi unici oltre a innumerevoli cale discrete e selvagge, di cui alcune sono raggiungibili solo via mare. Tra le più importanti possiamo ricordare Cala Mariolu, Cala Sisine, Cala Luna e l'incantevole Cala Goloritzé con la punta omonima. Ciò che colpisce comunque, oltre al mare limpido e cristallino, è la natura incontaminata, in cui è facile trovare le vestigia di una civiltà che ormai non c'è più, ma ancora profondamente radicata quali Domus De Janas, Tombe dei Giganti,  Menhir,  Fonti Sacre e ovviamente i Nuraghi emblema del nostro popolo.L'altro incanto è la montagna rappresentata dai Tacchi, ma soprattutto dal Gennargentu unica catena montuosa dell'isola; un territorio aspro e impervio dove la natura selvaggia è multiforme ti stupisce per la sua quasi irreale bellezza.